Info

Contatti:

SITO UFFICIALE di RADIO_DESTINY

WWW.RADIODESTINY.IT

 

la nostra chat e' raggiungibile anche dal link

http://xat.com/chat/room/193425346

IL NOSTRO CONTATTO FACEBOOK

http://www.facebook.com/radiodestinyone?fref=ts

 

 

 

 

Puoi scaricare la nostra app. per il tuo cellullare

p

 

Vuoi far parte del nostro staff?

Ti piace la musica??

Noi siamo sempre alla ricerca di nuovi WJ, se

siete interessati potete comunicarlo tramite

mail ai seguenti contatti:

 

Ginevra@radiodestiny.it

Cavalierenero@radiodestiny.it

Radiodestiny...la radio del destino!!!
                         

 

"Le cose più belle non sono perfette, sono speciali."

 

Bob Marley

“… fammi abbracciare una donna che stira cantando…"

 

Mi piace arrivarti da dietro,

mentre prepari la cena,

riempire le mani dei tuoi seni

e riconoscerli.

Affondare la faccia sulla tua spalla,

nella curva che conduce al collo,

le labbra là,

dove evitare un brivido non è cosa da umano.

Mi piace fare una battuta,

magari tra la folla,

che nessuno possa comprendere,

nessuno oltre noi due.

Entrare tra i vapori del bagno,

tu nell’accappatoio avvolta,

e asciugarti,

a lungo,

augurandomi sia cosa gradita alla pelle che amo.

Che, nel tuo intimo,

l’umidità non si consumi.

Sogno di maliziosi giochi,

da te sorprendentemente avviati,

su di me,

che tuo mi sento,

che tuo da te sia reclamato.

E’ complicità, l’amore.

E’ essere ladri mascherati,

nessuno il palo, entrambi colpevoli,

furfanti con le mani e le tasche piene

di ciò che è nostro

e solo nostro

può essere.

 

Roberto Mazzuia...

(un amico)

Al mio ben....

 

 

 

Mio BenDrogato di lussuria

 

pecca sul mio corpo

 

come demone condannato

 

alla perdizione eterna.

 

rubami l'anima

 

e consacra un patto di passione...

 

strisciando la lingua su di me

 

accelera le mie pulsioni in sospiri

 

che sviluppano movenze sensuali

 

e chiari movimenti erotici

 

assolutamente inconfutabili.

 

disegna fantastiche spirali

 

con la lingua intrisa di saliva

 

e lascia su di me il tuo odore...

 

affinchè nei momenti di solitudine

 

io possa annusarmi

 

e sentirti addosso...

 

Luigi David

 

(pubblicata con il suo permesso)